– News –

"Periodo blu" photo Tamsin Drury ... See MoreSee Less

View on Facebook

"Jobs" 📷 Marco Gambardella
•
•
#matrafiscdance #jobs #choreography #dance #moving #lights #shadows #routine #uomo #dark #instadance #dancers
... See MoreSee Less

View on Facebook

"Jobs" at Elicantropo Teatro 📷 Marco Gambardella ☺️ ... See MoreSee Less

View on Facebook

Grazie ad Akerusia Danza per le splendide serate passate insieme, come sempre è stato un onore ed un piacere esibirci nella nostra meravigliosa città!!! ... See MoreSee Less

View on Facebook

"Jobs" al teatro Elicantropo 11-12-13 maggio!!!
•
•
#workinprogress #jobs #choreography #dance #video #blackandwhite #napoli #manchester #instadancers #instadance #rehearsals #akerusiadanza #matrafiscdance #elicantropoteatro #moving #inacolizza
... See MoreSee Less

View on Facebook

Rehearsing "Jobs" in Naples if you are free come to watch it 💃
•
•
#jobs #workinprogress #dancing #performance #dance #choreography #studio #akerusiadanza #moving #fast #naples #matrafiscdance #elicantropoteatro #laughing #☺️
... See MoreSee Less

View on Facebook

A tiny bit from our #periodoblu rehearsal at @contactmcr 🙃
•
#periodoblu#newwork#matrafiscdance#antonelloapicella#inacolizza #video#dance#contemporarydance#stage#window#lamp#different#worlds#feelinggood#dancing#moving#💙
... See MoreSee Less

View on Facebook

Matrafisc Dance shared Ina Colizza's event. ... See MoreSee Less

Oltre la linea/Akerusia Danza

May 11, 2017, 8:30pm - May 13, 2017, 9:00pm

Akerusia Danza di Elena D'Aguanno presenta “Disordine perfetto” " è difficile dire di avere un'idea se non si è in grado di risvegliare questa stessa idea nella mente di un altro" M. Du Sautoy nessi inaspettati - impossibilita' forme indivisibili - simmetrie sonore sporadicità - riflessioni Incontro | confronto tra coreografi mediterranei Sabrina D'Aguanno Sonia Di Gennaro Ina Colizza Roberta D'Amore Angelo Parisi Dettaglio: Disordine Perfetto Ideazione e regia Elena D'Aguanno Coreografie Sabrina D’Aguanno e Sonia Di Gennaro Elaborazione progettuale Paola Rivazio Danzano Sabrina D’Aguanno e Sonia Di Gennaro Un viaggio nell’universo della simmetria e delle sue diverse sfaccettature. La potenza della simmetria, una caratteristica che pervade e anima ogni aspetto della natura e della vita dell’uomo: dalle molecole di carbonio alle pietre di Stonehenge, dai mosaici dell’Alhambra di Granada ai codici informatici, dai coralli del Mar Rosso ai solidi platonici, dai virus alla musica, sino al funzionamento stesso della mente umana che sembra essere come programmata per cercare ovunque le tracce di questo contrassegno essenziale della realtà. “L’idea della simmetria mi piaceva. Le simmetrie di un oggetto mi ricordavano le fasi di un numero di illusionismo… Il termine ‘simmetria’ evoca oggetti ben equilibrati, dotati di proporzioni perfette. Oggetti che possiedono un senso di armonia e di bellezza. La mente umana è sempre attratta da qualunque cosa incorpori qualche aspetto della simmetria. Il nostro cervello sembra programmato per cogliere e cercare l’ordine e la struttura. La musica, l’architettura e le opere d’arte dalle epoche antiche a oggi sfruttano l’idea di cose che si rispecchiano a vicenda creando effetti interessanti” [Marcus Du Sautoy]. La ricerca di un’immaginaria sfera perfettamente simmetrica, unisce, rende complementari; i contrasti si attenuano, le differenze si incontrano, le divergenze convergono e si specchiano l’una nell’altra. Le forme diventano morbide ma indivisibili, le sonorità diventano simmetriche, i movimenti diventano complementari e indissolubili Jobs (WORK IN PROGRESS) Coreografia Ina Colizza Danzano Ina Colizza e Paula de la Puente In Italia è uso comune dire: "Il lavoro nobilita l'uomo" Il lavoro che svolgiamo diventa parte della nostra vita ed è quindi un viaggio da percorrere, un'emozione che fa e farà sempre parte di noi Un croupier un direttore d'orchestra, linguaggi del corpo e movimenti espressivi diversi tra il piacere di chi ama il suo lavoro e la profonda insoddisfazione di chi si sente costretto a ciò che fa. "Bringing feelings of love, hate, passion, frustration, and sadness to the surface, this piece about real people uncovers the mental challenges linked to something every day… Work" Di Notte Coreografia Roberta D’Amore Danzano Roberta D’Amore e Federica Cucinotta Progetto dell’Associazione Dance Continuum and Comune di Ferentillo (Terni) con il sostegno della Fondazione CARIT e il patrocinio della Regione Umbria. “Di Notte” racconta attraverso una gestualità formale l’incontro tra due stereotipi: la Femme Fatale e il Latin Lover. I due personaggi si sfidano e si corteggiano in una danza sempre più frenetica che trova quiete solo quando gli amanti, spogliandosi dei loro movimenti grotteschi, si rivelano nell’intimità dei corpi. Un’intimità che fa paura perché prescinde dalla sessualità, l’incontro dei loro corpi è l’incontro di due anime." Human Bodies Project Coreografia Angelo Parisi e danzatori del programma Danzano Fioravante Botte e Luisa Clemente (11/05) Nadisha Benedetto, Ginevra Cecere e Roberta Zavino (12/05) Alessia Di Maio e Francesca Marino (13/05)

View on Facebook

11-12-13 May "Jobs" @ Teatro Elicantropo of Naples!!!
•
•
#perfromance #dancework #naples #italy #dance #contemporarydance #choreography #inacolizza #matrafiscdance #jobs #travel #oltrelalinea #akerusiadanza
... See MoreSee Less

View on Facebook